IL PREMIO E IL COVID

IL PREMIO È STATO SOSPESO NELLA STAGIONE 2019/2020 A CAUSA DELLA EPIDEMIA

Per tener viva l’idea e l’immagine del Premio si è deciso di organizzare nelle II decade di Novembre 2021, in un teatro della Provincia di Roma un

“Convegno sul Teatro nelle Scuole della Regione Lazio” a consuntivo di un Premio a livello Nazionale Il Premio Michele Mazzella per una drammaturgia giovane.

Ad esso saranno invitati i rappresentanti di tutte le Scuole del territorio che in questi anni hanno vinto un premio. Sarà questa una occasione per i referenti teatrali delle diverse scuole per confrontarsi sulla materia oggetto del premio.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

I Parte ( ore 15-18)

Benvenuto ai partecipanti da parte del Presidente

Riflessioni sui Laboratori teatrali nel Lazio

Introduzione

Guido Mazzella:
La drammaturgia sociale e strettamente contemporanea dei Laboratori scolastici.

Desirée Sabatini :
Teoria e linguaggio del teatro nelle Scuole.

Interventi “La voce delle scuole” Esperienza diretta dei docenti:
1) Giuseppina Mellace Istituto Comprensivo Sinopoli Ferrini di Roma
2) Amanda Chicca dell’Istituto Superiore Margherita Hack di Morlupo
3) Rosalia Di Nardo del Liceo Scientifico Ascanio Landi di Velletri
4) Tina Del Monaco Liceo Ginnasio Anco Marzio di Ostia
5) Giammario Di Risio dell’Istituto Pallavicini -Bachelet di Roma 
6) Silvia Scarelli del Liceo Ginnasio Augusto di Roma

Lettura da parte degli attori Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Andrea Baldoffei di brani dai testi degli alunni.
Proiezione di alcune scene da spettacoli esemplari delle Scuole.

Intervallo
Buffet

II parte Riflessioni sul Premio

I Relazione (18.30- 21)
Guido Mazzella (Presidente del Premio)
Diciassette anni. Una lunga catena di emozioni.

II Relazione
Rosario Galli (Direttore artistico)
Un teatro diverso, quello scritto dai giovani. In che senso?

III Relazione
Gianfranca Spanò ( Direttore organizzativo)
Cosa significa 618×17? Si può fare meglio? E come?

IV Relazione
Luca Abbruzzetti: Rapporto col territorio d’origine. Recupero delle tradizioni locali.

Dibattito.

IL PREMIO RIPRENDERA’PUNTUALMENTE CON LA XVIII EDIZIONE IN OTTOBRE 2022